Il microscopio confocale a scansione laser rende possibile evitare la biopsia, i campioni di tessuto ex vivo rimangono indispensabili. I metodi precedenti prevedevano procedure di preparazione che facevano perdere molto tempo e molto materiale per preparare e conservare i campioni per le analisi. L’intervallo di tempo tra il prelievo del campione e la diagnosi era quindi relativamente lungo. Gli esami ex vivo con l’aiuto di un microscopio confocale a scansione laser non richiedono preparazioni tradizionali, consentendo quindi una pronta valutazione del tessuto asportato in sezioni ottiche trasversali definite con precisione.

Il VivaScope® 2500 Multilaser consente la ricostruzione e l’analisi affidabile del tessuto poco dopo l’asportazione, senza complesse procedure di preparazione e di conservazione. La scansione completa del campione di tessuto asportato, può avvenire in circa 7 minuti. Se questa analisi viene eseguita durante l’operazione chirurgica per controllare i margini tra il tessuto patogeno e quello sano, può e potenzialmente aiutare ad evitare una seconda operazione, per esempio, in casi di  tumore al seno o nell’ambito della chirurgia di Mohs. Il VivaScope 2500 Multilaser può quindi essere adatto per diversi tipi di problemi grazie all´ utilizzo  di diverse lunghezze d’onda.

MAVIG GmbH detiene i diritti della distribuzione del VivaScope e VivaNet in Europa, Russia, Vicino e Medio Oriente e Nord Africa. La gamma dei prodotti non include solo gli apparecchi e i software per il microscopio confocale a scansione laser, ma anche formazione e servizio riparazione.

I problemi medici talvolta richiedono metodi differenziati. Questo è il motivo per il quale è stato sviluppato il VivaScope® 2500 Multilaser per le applicazioni ex vivo. Il VivaScope® 2500 Multilaser utilizza due laser con lunghezze d'onda di 658 nm. (rossa) e 488 nm. (blu) oltre al laser a luce infrarossa con lunghezza d'onda di 830 nm. integrato negli apparecchi standard in vivo VivaScope®. Prima di usare il VivaScope® è possibile applicare al tessuto da esaminare un colorante fluorescente, che viene eccitato dalla rispettiva luce laser. Durante l’acquisizione dell’immagine la fluorescenza emessa produce un contrasto che aiuta a visualizzare la struttura istologica grazie alla distribuzione del colorante. L'immagine prodotta consente di visualizzare non solo la morfologia la cellula ma anche dalle proprietà dirette del fluoroforo.

Gli utilizzatori del VivaScope® 2500 Multilaser possono ricorrere a tutti e tre i laser insieme o singolarmente per lo stesso campione di tessuto e passare da uno all'altro in ogni momento. Vengono forniti in dotazione i filtri standard per i seguenti fluorofori: blu di metilene e blu di toluidina (laser rosso) e arancio di acridina (laser blu). Nell’ambito della la chirurgia di Mohs, il chirurgo potrà trarre vantaggio da queste opzioni supplementari, in particolare quando si renda necessario individuare con precisione il margine degli strati tra il tumore e il tessuto sano, come indicato negli studi che sono stati fino ad ora pubblicati.

VivaScope® 2500 Multilaser Dati Tecnici

Risoluzione ottica: orizzontale: <2.0 µm nel centro del campo dell'immagine; verticale: <5.0 µm nel centro del campo dell'immagine
Profondità immagine: fino a 200 µm (dipende dal tipo di tessuto)
Sezione visiva, immagine individuale: 750 µm x 750 µm (sezione dello schermo utilizzabile)
Campo immagine visualizzato +/- 8.0 mm in direzione di  x e y (16-mm²)
Risoluzione immagine: 1000 x 1000 pixel (ottimizzato Nyquist)
Conversione immagine: 8 bit
Fotogrammi: 9 fotogrammi al secondo
Monitor: 19", 1280 x 1024 pixel, display a schermo piatto a colori
Software: VivaScan®
Potenza ottica: laser rosso e  infrarosso e: CDRH Classe 1, EU Classe 2 (per Classe laser 2, guardando il laser con determinati strumenti ottici entro una distanza di 100 mm potrebbe essere rischioso per gli occhi); laser blu: classe da determinare; pertanto è consigliabile  una protezione per gli occhi.
Lunghezza d'onda immagine: 830 nm, 658 nm, 488 nm
Apparecchio: microscopio invertito da tavolo
Obiettivo incluso: Lucid Stable View TM F.L. = 5.3 mm, 0.9 NA water immersion
Temperature d'esercizio: da 55°F a 85°F (da 13°C a 30°C)
Alimentazione: 110-230 VAC 50-60 Hz
Umidità operativa: non condensante
Certificazioni: FCC Classe A, CE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close