è la più piccola luce monocromatica ad eccimeri per il trattamento localizzato delle malattie cutanee auto immunitarie, ad esempio la vitiligine e psoriasi. 3 anni di ricerca e sviluppo hanno portato a progettare il dispositivo più innovativo ed ergonomico ad eccimeri mai visto prima. Un brevetto mondiale rende exciplex unico.

Il sistema per fototerapia mirata UVB a 308nm è stato sviluppato sul concetto della fototerapia selettiva, come dose terapeutica di raggi UV indirizzata direttamente sul tessuto malato, senza influire sui vicini tessuti sani. Questo approccio mirato permette la somministrazione di maggiori dosi di UV rispetto ai normali sistemi fototerapici (cabine UV). Come risultato si ottiene che la dose cumulativa di luce UV richiesta per la remissione della malattia può essere somministrata in un numero di trattamenti notevolmente minore. La qualità della vita migliora notevolmente. La lunghezza d'onda di Exciplex a 308nm nella gamma degli ultravioletti di tipo B ha dimostrato di essere particolarmente efficace per molte dermatosi come psoriasi, vitiligine, dermatite atopica, leucodermia.

Le principali caratteristiche tecniche di Exciplex sono un sistema basato sulla tecnologia a lampada con elevata potenza 100 mW/cm2, uno spot di grandi dimensioni ma non troppo grandi (fino a 25 cm2). Inoltre grazie alla sua tecnologia ha dei costi di manutenzione molto più bassi rispetto laser ad eccimeri o alla classica cabina per fototerapia, non ha gas da sostituire o finestre da ruotare, non ha guida d’onda da sostituire e non è un laser di classe IV.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close